Welcome to GildaToscana
 
 

  MOBILITA'

Movimenti del personale (>> link)
 

  Dal sito del MIUR


--------------
NORMATIVA


 

 
  Iniziative pubbliche, manifestazioni Tagli agli organici: BASTA!

AL TERZO ANNO DI “CURA” TREMONTI/GELMINI
LA SCUOLA STATALE FIORENTINA DICE

BASTA!



 
 
  Posted by gildaammi on Friday, February 04 @ 23:10:23 CET (543 reads)
(Read More... | 600 bytes more | comments? | Score: 0)
 

 
  Iniziative pubbliche, manifestazioni Tagli agli organici: SCIOPERO DELL’11 DICEMBRE

 

La Gilda ritiene che i docenti debbano liberamente decidere se partecipare o no allo sciopero FLC- CGIL . Tuttavia ci pare importante comunicare che il PD stia valutando la possibilità di organizzare una manifestazione nazionale proprio nella stessa data col rischio di oscurare la protesta contro tagli, mancate assunzioni e riforme  della scuola

 

 
 
  Posted by gildaammi on Wednesday, December 02 @ 09:02:25 CET (498 reads)
(comments? | Score: 0)
 

 
  Normativa Tagli agli organici: CONVERTITO IN LEGGE il Decreto ''salva-precari''

Mercoledì 18 settembre Il Senato ha concluso l'esame del decreto "salva-precari", il decreto legge 25 settembre 2009, n. 134, recante disposizioni urgenti per garantire la continuità del servizio scolastico ed educativo per l'anno 2009-2010, convertito in legge con una votazione che ha visto 137 voti a favore, 113 contrari e 7 astenuti.

Il testo approvato è identico a quello varato dalla Camera.

Si apre adesso la fase operativa dell'applicazione del provvedimento: occorrerà infatti un apposito decreto per l'inserimento negli elenchi di disponibilità dei nuovi aspiranti.




 
 
  Posted by gildaammi on Tuesday, November 24 @ 10:25:07 CET (511 reads)
(Read More... | 1004 bytes more | comments? | Score: 0)
 

 
  Attività Gilda Tagli agli organici: LA SCUOLA CHE CI TOCCA NON E' LA SCUOLA CHE VOGLIAMO

Si è tenuto stamani, venerdì 11 settembre 2009, dalle 10 alle 13, davanti alla Direzione Scolastica Regionale in via Mannelli a Firenze, il sit-in programmato dal Tavolo Regionale per la Difesa della Scuola Statale - cui aderiscono partiti della sinistra, vari comitati genitori-insegnanti, l’associazione “Per la scuola della Repubblica”, Gilda, Cobas e Unicobas - e a cui si è aggregata anche la FLC. Assenti CISL, UIL e SNALS. Lo scopo della manifestazione-assemblea, a cui hanno preso parte circa 150 docenti, in gran parte giovani precari, è stato quello di denunciare la situazione di disagio in cui i tagli operati dal governo hanno messo migliaia di precari e le scuole toscane. Alla delegazione, ricevuta dal Direttore Angotti, hanno preso parte, oltre a Valerio Cai della Gilda, Paolino Cassese della FLC e Paola Serasini dei Cobas, docenti precari, consiglieri regionali e amministratori locali. Angotti ha richiesto una documentazione precisa delle situazioni cui mettere mano, e si è comunque impegnato ad affrontare il problema della copertura delle ore di alternativa alla religione cattolica e a garantire l’apertura dei corsi serali richiesti.
 
 
  Posted by gildaammi on Saturday, September 12 @ 16:37:33 CEST (490 reads)
(Read More... | 1365 bytes more | comments? | Score: 0)
 

 
  Attività Gilda Tagli agli organici: MANIFESTAZIONI IN DIFESA DELLA SCUOLA PUBBLICA

Per una scuola pubblica di qualità

NO allo sfascio della Scuola Statale!

Giovedì 11 giugno 2009

Ore 11.00 – Presidio davanti a tutte le Prefetture della Toscana con consegna del

documento unitario sulla sicurezza al Prefetto


Ore 12.00 – Firenze. Presidio davanti alla sede della Giunta Regionale con consegna

del documento al Presidente della Regione Toscana


Ore 13.00 - Firenze. Presidio davanti alla sede USR con consegna del documento al Direttore Scolastico Regionale


=======================

Martedì 16 giugno 2009 ore 21.00 Manifestazione in P.zza SS. Annunziata (con animazioni per bambini e spettacoli vari)

 
 
  Posted by gildaammi on Monday, June 08 @ 14:51:08 CEST (552 reads)
(Read More... | 1204 bytes more | comments? | Score: 0)
 

 
  Attività Gilda Tagli agli organici: CLASSI, ORGANICI, SICUREZZA

Giovedì 11 giugno a Firenze i sindacati regionali incontreranno il Prefetto, il Presidente della Regione e il Direttore Scolastico Regionale per ribadire in chiusura di anno scolastico le proprie rivendicazioni. Centrali saranno le richieste relative al rispetto della normativa sulla sicurezza.

 
 
  Posted by gildaammi on Saturday, May 30 @ 20:31:56 CEST (511 reads)
(Read More... | 579 bytes more | comments? | Score: 0)
 

 
  Iniziative pubbliche, manifestazioni Tagli agli organici: CORTEO CONTRO I PROVVEDIMENTI DEL MINISTRO GELMINI

A FIRENZE

Lunedì 13 ottobre 2008 in P.zza SS. Annunziata ore 21:00
con corteo fino a Palazzo Vecchio


vedi le foto della manifestazione

 
 
  Posted by gildaammi on Saturday, October 04 @ 10:33:02 CEST (525 reads)
(Read More... | 730 bytes more | comments? | Score: 0)
 

 
  Documenti Tagli agli organici: CONTRO I TAGLI NELLA SCUOLA PUBBLICA

DOCUMENTI CONTRO I TAGLI NELLA SCUOLA PUBBLICA

E PER UNA VERA POLITICA SCOLASTICA

----------------------

 
 
  Posted by gildaammi on Saturday, October 04 @ 10:11:35 CEST (787 reads)
(Read More... | 1163 bytes more | comments? | Score: 0)
 

 
  Documenti Tagli agli organici: I tagli alla scuola pubblica

Nota della redazione: riportiamo dal blog didattico integralmente in prima pagina per il taglio e lo spessore della riflessione.
.....
In queste settimane, nell'indifferenza pressoché generale  e nella quasi totale inconsapevolezza della maggioranza dei cittadini, è in atto una vera e propria macelleria educativa, ovviamente con il pretesto della necessaria razionalizzazione del sistema dell'istruzione nel nostro Paese e sulla base di statistiche abbondantemente taroccate. 

Nel frattempo, il Ministro Gelmini appare quotidianamente in televisione, sponsorizzando le più svariate iniziative di immagine, dall'introduzione della divisa scolastica come "segno forte di appartenenza" (appartenenza a cosa? A scuole che vengono sistematicamente smembrate dai burocrati degli Uffici Scolastici?) alla proposta di settimana corta, passando attraverso il sette in condotta e la musica di Gaber, del quale evidentemente il Ministro è fan,  indicata come argomento di studio e approfondimento. Senza far mancare un chiacchiericcio fastidiosamente demagogico sulla presunta valorizzazione del merito.

Intanto, classi intere vengono fatte scomparire con un tocco di bacchetta magica, le cattedre svaniscono nel nulla, un po' ovunque la continuità didattica viene tranquillamente scavalcata. Fra accorpamenti e cancellazioni, che interessano anche  classi intermedie e terminali, i ragazzi sono costretti a modificare il loro piano di studi, a trasferirsi in istituti talvolta significativamente distanti dalla città di appartenenza, ad affrontare spese,  incertezze e improvvisi mutamenti di rotta. Nel caso della mia scuola, i tagli previsti mettono fortemente in discussione la sopravvivenza stessa del Liceo Classico (in una Città di trentaquattromila abitanti, non in uno sperduto paesino di montagna!) e ridimensionano drammaticamente le possibilità di sviluppo e di qualificazione della sezione scientifica. 

Ma non è della situazione specifica che voglio parlare, perché la questione non riguarda solo il Liceo di Piombino o la nostra Provincia. In realtà mentre l'informazione si trastulla con le dichiarazioni sempre un po' populiste del politicante di turno, i cittadini (che siano professori, studenti o genitori) sono costretti a subire le conseguenze di scelte miopi, che ragionano solo in termini brutalmente economici, senza considerare affatto la specificità delle singole situazioni, le aspettative dell'utenza, gli impegni già assunti dalle Istituzioni Scolastiche e, soprattutto, il tanto decantato merito e la sempre esaltata (a parole) “qualità del servizio”. Non parliamo poi del diritto allo studio e della lotta all’abbandono scolastico, formulette vuote, buone giusto per pessime esercitazioni retoriche alle quali non crede più nessuno.
 

Questa è la situazione. Sarebbe auspicabile che ad essa venisse dato giusto risalto, confinando ai margini le discussioni balneari sul look degli studenti, utili evidentemente a gettare fumo negli occhi e a distogliere l’attenzione dei cittadini dal sistematico e perverso impoverimento della scuola pubblica nel nostro Paese.


 
 
  Posted by Gildaammi on Wednesday, July 30 @ 10:04:53 CEST (776 reads)
(comments? | Score: 0)
 

 
  Tagli agli organici: Tagli agli organici, la storia si ripete

rriva la stangata di inizio anno
Fioroni ha pronto il taglio di 11 mila posti, tra docenti e Ata

E' il primo adempimento del nuovo anno. E, se sarà condotto in porto senza modifiche rispetto a quanto pianificato dal ministro della pubblica istruzione, Beppe Fioroni, sarà una vera stangata per gli insegnanti, o meglio per quanti aspirano ad entrare nei ruoli, in particolare alle superiori. Si tratta di tagliare 10 mila cattedre e 1000 posti di ausiliari, tecnici e amministrativi dagli organici di diritto, per intendersi quelli sui quali si possono disporre le assunzioni a tempo indeterminato. La sforbiciata è primo passo del taglio di 33 mila unità complessive che, come prevede l'articolo 2, comma 412,della Finanziaria 2008, dovrà essere realizzato entro il 2010/11, al ritmo di 11mila per ogni anno. Gli effetti del provvedimento sono anticipati nell'articolo in pagina. Salteranno, per esempio, tutte le sperimentazioni che riguardano i licei e che comportano un aumento dell'orario complessivo degli ordinamenti. In questo modo dal prossimo anno bisognerà dire addio all'insegnamento dell'inglese negli ultimi tre anni del classico, resterà solo al ginnasio. La lingua straniera, infatti, al triennio dei licei classici costituisce una sperimentazione che sfora l'orario ordinamentale. 
Per non parlare poi degli indirizzi costituiti fino a oggi con un minimo di 12 alunni per classe: salteranno se non ci saranno almeno 20 alunni. 


 
 
  Posted by Gildaammi on Friday, January 11 @ 18:41:48 CET (578 reads)
(Read More... | 13654 bytes more | comments? | Score: 0)
 

  Gilda Toscana

Info generali
 

  Utilita'


Contratti Regionali (in via di revisione)
Commissioni e Comitati costituiti

 

  LINKS

SETTORE ATA
ATA/Toscana
ANPA


SETTORE DOCENTI IN TOSCANA
Gilda Pisa
Gilda Arezzo & PRECARI Arezzo
Gilda Lucca
Gilda Grosseto


Siti collegati:

CENTRO STUDI

Associazione Professionale

SAM-GILDA

Federazione Gilda-Unams

Confederazione Gilda-Unams


RIVISTE:
Sinergie di Scuola
La Tecnica della Scuola
Educazione & Scuola
 

  Avvisi

USR-  via Mannelli 113 - Fi - tel. 055/27251
Avviso dall'USR: nuovo numero di fax 055 2478236

CALENDARIO SCOLASTICO 2011/12
 

  TOSCANA

Anagrafe delle scuole

Regione Toscana
Toscana Libri
Toscana Cultura

Meteo Toscana
Ora esatta e meteo
 


 
 
Tutti i loghi e i marchi di questo sito sono di proprietà dei rispettivi autori/proprietari. I commenti sono sotto la responsabilità degli autori, qualora riportati da altre testate, ovvero degli autori qualora inseriti in originale. Tutto il resto è © della Gildatoscana e del team di lavoro della stessa.
Puoi inserire una syndication sul tuo sito usando i file: backend.php o ultramode.txt