Welcome to GildaToscana
 
 

  MOBILITA'

Movimenti del personale (>> link)
 

  Dal sito del MIUR


--------------
NORMATIVA


 

 
 
GildaToscana: Rassegna Stampa

Search on This Topic:   
[ Go to Home | Select a New Topic ]
 
 


 
  Rassegna Stampa VENDO LAUREA

Ormai sta facendo il giro del web l'iniziativa di un  giovane laureato che ha messo in vendita su ebay la sua laurea " causa mancato utilizzo".  Seguono descrizioni che lasciano spazio all'ironia ... (continua).                    
 
 
  Posted by SamSam on Saturday, February 02 @ 13:47:58 CET (1193 reads)
(Read More... | 937 bytes more | comments? | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa Il programma del PD suscita sconcerto?

Pubblichiamo un articolo apparso sul sito del Gruppo di Firenze ritenendo che possa essere utile al dibattito
 
 
  Posted by SamSam on Friday, January 18 @ 23:16:02 CET (968 reads)
(comments? | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa AMARE CONSIDERAZIONI

Le amare considerazioni di Ilvo Diamanti (da Republica.it)
 
 
  Posted by SamSam on Saturday, September 17 @ 21:34:04 CEST (684 reads)
(comments? | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa SOSTEGNO: TUTTI I DOCENTI SPECIALIZZATI?

Il progetto era già nell'aria nel 1995: per ridurre i costi dell'istruzione e per generalizzare gli interventi si proponeva di rendere tutti i docenti specializzati per il sostegno.
Ora la questione torna a galla
 
 
  Posted by SamSam on Thursday, June 16 @ 00:17:50 CEST (736 reads)
(Read More... | 650 bytes more | comments? | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa MEDICI NEL CAOS PER LACERTIFICAZIONE ON LINE

Il nuovo regime di certificazione on-line ha causato caos tra i medici di base.  L'informatizazione voluta da  Brunetta sembra non funzionare.

 
 
  Posted by SamSam on Wednesday, February 02 @ 00:34:11 CET (767 reads)
(Read More... | 895 bytes more | comments? | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa PASSA AL SENATO LA MANOVRA ECONOMICA

Con la fiducia a Palazzo Madama è passato il maxiemendamento che riassorbe tutte le recenti variazioni.
Poichè il decreto legge decade il 30 luglio si può supporre che la Camera non introduca modifiche, altrimenti occorrebbe un nuovo passaggio al Senato.
LEGGI
 
 
  Posted by SamSam on Thursday, July 15 @ 18:03:13 CEST (678 reads)
(comments? | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa INSERIMENTI A PETTINE

Tratto da orizzontescuola: Revocate le ordinanze di II grado che sospendevano il commissariamento del Ministro Gelmini, in attesa del parere della corte costituzionale. Ora più di 5.000 ricorrenti iscritti al sindacato ANIEF  devono essere inseriti a pettine all’atto della nuova pubblicazione delle graduatorie.
 
 
  Posted by SamSam on Friday, July 02 @ 00:32:02 CEST (794 reads)
(comments? | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa DAL GRUPPO DI FIRENZE

In epoca di valutazioni e di burocrazie giustificative dell'oggettività dei docenti riteniamo che il contributo pubblicato sul Blog possa costituire un interessante spunto di riflessione per i nostri Collegi Docenti 
 
 
  Posted by SamSam on Friday, June 04 @ 15:36:15 CEST (784 reads)
(comments? | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa IL MIUR VORREBBE ASSUMERE

Su Educazione e Scuola la notizia che il Ministero vorrebbe assumere 25.000 precari
 
 
  Posted by SamSam on Sunday, May 02 @ 14:03:59 CEST (752 reads)
(comments? | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa DAL 21 MARZO E' ONLINE UN PORTALE SULLA CULTURA TOSCANA

Dal 21 marzo è online toscanalibri.it, un nuovo portale sulla cultura toscana che allargherà gli orizzonti degli appassionati di libri e letteratura. Il nuovo sito, iniziativa editoriale di primamedia, è realizzato grazie alla collaborazione tra le redazioni di sienalibri.it e del mensile Toscana Tascabile.
 
 
  Posted by SamSam on Friday, April 02 @ 12:54:05 CEST (770 reads)
(Read More... | 904 bytes more | comments? | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa Lettera aperta di 61 presidi toscani ai candidati per le regionali

(tratto da Gruppo di Firenze)
A partire dall'elevato numero di ripetenze e di abbandoni, in particolare nei primi anni di istruzione professionale, i presidi toscani chiedono ai partiti e ai candidati governatori di ripensare la politica regionale in materia di istruzione e formazione avanzando delle proposte.
 
 
  Posted by SamSam on Wednesday, March 10 @ 11:42:47 CET (756 reads)
(comments? | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa Rassegna Stampa: Gelmini: "Dopo il 5 in condotta maestro unico e voti in pagella"

Via libera al decreto legge sul voto di condotta 
e sui corsi di educazione alla cittadinanza 



ROMA - Il Ministro dell'Istruzione Maria Stella Gelmini dopo il Consiglio dei Ministri a Palazzo Chigi ha illustrato i punti centrali della riforma scolastica: ritorno al 5 in condotta e più ore di educazione civica nelle scuole, che comprenderà anche l'educazione ambientale, alla salute e l'educazione stradale, con l'obiettivo di prevenire gli incidenti, specie tra i giovani. 

Si chiamerà "Educazione alla costituzione e alla cittadinanza" e con questa verrà introdotta la formazione alle regole della strada e all'ambiente. "La scuola - ha detto - Deve rimettere al centro la persona e preparare i ragazzi ad essere cittadini consapevoli dei diritti e dei doveri e conoscitori dei principi costituzionali". 

Con il 5 si verrà bocciati, e in generale il voto farà media nella valutazione complessiva. Tra le novità, il ritorno del voto: "Crediamo che alla scuola serva chiarezza - ha spiegato il ministro - Per questo ci sarà un ritorno dei voti accompagnati dai giudizi che saranno esplicativi del risultato raggiunto dai ragazzi". 

Il ritorno al voto sarà accompagnato dal giudizio per ogni singola materia, e il maestro unico per ogni classe. "Il Consiglio dei Ministri ha espresso parere favorevole in merito al ritorno al maestro unico per la scuola primaria - ha detto il ministro - Il provvedimento sarà contenuto nel piano programmatico per la scuola contenuto nella Finanziaria e su cui stiamo lavorando con il ministro Tremonti".
 
 
  Posted by giornial on Thursday, August 28 @ 16:00:16 CEST (844 reads)
(Read More... | 1796 bytes more | comments? | Rassegna Stampa | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa Rassegna Stampa: Scuola, approvato il dl che reintroduce il voto in condotta

da Reuters.it 




ROMA (Reuters) - Da settembre si tornerà nelle scuole al voto in condotta. Lo ha deciso oggi il Consiglio dei ministri, come annunciato in una conferenza stampa dal ministro dell'Istruzione Mariastella Gelmini. 

"Torna il voto in condotta. Il cinque in condotta comporta la bocciatura", ha detto Gelmini illustrando il decreto legge approvato dal Cdm, e ha precisato che il voto farà media. 

"Gli studenti saranno valutati certamente in base ai risultati nelle singole materie, ma anche in riferimento ai comportamenti tenuti", ha aggiunto il ministro, spiegando che si tratta di una "risposta necessaria e anche urgente" ai recenti episodi di bullismo registrati nelle scuole. 

Ma col nuovo anno scolastico torneranno anche l'educazione civica e i voti in pagella. 

"Crediamo che nella scuola serva chiarezza ... quindi ritorniamo ai voti accompagnati dai giudizi, che però avranno una valenza diversa", ha detto il ministro.
 
 
  Posted by giornial on Thursday, August 28 @ 15:56:16 CEST (885 reads)
(Read More... | 1156 bytes more | comments? | Rassegna Stampa | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa Rassegna Stampa: Famiglia Cristiana rilancia

Il settimanale dei Paolini risponde agli attacchi degli esponenti della maggioranza
dopo l'editoriale sulla "finta emergenza sicurezza": "Non siamo cattocomunisti"

E di nuovo attacca la norma sulle impronte ai bambini rom: "Una trovata sciocca e inutile"

La difesa: "Siamo e saremo sempre in prima linea su tutti i temi eticamente irrinunciabili"


Famiglia Cristiana rilancia

Un'immagine del censimento dei rom

ROMA - Il settimanale Famiglia Cristiana torna all'attacco sulla politica del governo in materia di sicurezza, augurandosi che "non sia vero il sospetto" che in Italia stia rinascendo il fascismo "sotto altre forme". La rivista dei Paolini, che lunedì scorso aveva attaccatol'esecutivo per la "finta emergenza sicurezza", replica anche alle dure critiche che gli sono arrivate dopo quell'articolo dagli esponenti della maggioranza: "Non siamo cattocomunisti". 

Nell'editoriale che uscirà nel prossimo numero il settimanale attacca il loquacissimo Gasparri e altri politici (Rotondi, Bertolini, Quagliariello) "senza argomenti". La frase che conclude l'articolo racchiude l'invito a farla finita con le critiche: "E ora basta". 

La difesa. "Siamo e saremo sempre in prima linea su tutti i temi eticamente irrinunciabili", scrive Beppe Del Colle, che ricorda: "Divorzio, aborto, procreazione assistita, eutanasia, 'dico', diritti della famiglia, abbiamo condannato l'inserimento dei radicali nelle liste del Pd". Poi passa in rassegna la storia del settimanale: "Una volta eravamo conosciuti come un giornale di gente coraggiosa, 'inviati' che andavano nell'est europeo, sfidando polizie occhiutissime, a cercare le testimonianze del lungo martirio dei cristiani sotto il comunismo". Infine avverte: "Non siamo mai cambiati nel modo di affrontare le realtà del mondo con spirito di cristiani".

Le critiche a Maroni
. La rivista di stampo cattolico torna anche a parlare della norma sulle impronte ai rom, che definisce "una trovata sciocca e inutile". "Abbiamo definito 'indecente' la proposta del ministro Maroni sui bambini rom - si legge - perché da un lato basta censirli, aiutarli a integrarsi con la società civile in cui vivono marginalizzati, ma dall'altro bisogna evitargli la vergogna di vedersi marcati per tutta la vita come membri di un gruppo etnico considerato in potenza tutto esposto alla criminalità". 
Le discriminazioni ai rom. Proprio la questione delle impronte porta Del Colle a ricordare le persecuzioni a danno delle minoranze: "Quella foto del bimbo ebreo nel ghetto di Varsavia con le mani alzate davanti alle Ss è venuta alla memoria come un simbolo. Per questo il Parlamento di Strasburgo e il Consiglio europeo hanno protestato". Poi cita la rivista francese Esprit, che ha scritto che "gli italiani sono incredibilmente duri contro i romeni e gli zingari", e dice: "Speriamo che non si riveli mai vero il suo sospetto che stia rinascendo da noi sotto altre forme il fascismo". 


(13 agosto 2008)

 
 
  Posted by Gildaammi on Wednesday, August 13 @ 16:07:52 CEST (823 reads)
(Read More... | 4650 bytes more | comments? | Rassegna Stampa | Score: 0)
 

 
  Rassegna Stampa Rassegna Stampa: Tagli alle scuole: si parte da Cosenza

Leggi l'articolo
 
 
  Posted by Gildaammi on Thursday, August 07 @ 16:02:31 CEST (845 reads)
(Read More... | 132 bytes more | comments? | Rassegna Stampa | Score: 0)
 

  Gilda Toscana

Info generali
 

  Utilita'


Contratti Regionali (in via di revisione)
Commissioni e Comitati costituiti

 

  LINKS

SETTORE ATA
ATA/Toscana
ANPA


SETTORE DOCENTI IN TOSCANA
Gilda Pisa
Gilda Arezzo & PRECARI Arezzo
Gilda Lucca
Gilda Grosseto


Siti collegati:

CENTRO STUDI

Associazione Professionale

SAM-GILDA

Federazione Gilda-Unams

Confederazione Gilda-Unams


RIVISTE:
Sinergie di Scuola
La Tecnica della Scuola
Educazione & Scuola
 

  Avvisi

USR-  via Mannelli 113 - Fi - tel. 055/27251
Avviso dall'USR: nuovo numero di fax 055 2478236

CALENDARIO SCOLASTICO 2011/12
 

  TOSCANA

Anagrafe delle scuole

Regione Toscana
Toscana Libri
Toscana Cultura

Meteo Toscana
Ora esatta e meteo
 


 
 
Tutti i loghi e i marchi di questo sito sono di proprietà dei rispettivi autori/proprietari. I commenti sono sotto la responsabilità degli autori, qualora riportati da altre testate, ovvero degli autori qualora inseriti in originale. Tutto il resto è © della Gildatoscana e del team di lavoro della stessa.
Puoi inserire una syndication sul tuo sito usando i file: backend.php o ultramode.txt